Oggi parliamo del nesso storico tra due cose che ormai non s’usano più: le discoteche e gli album di figurine. Esso si è palesato nel 1993 quando la Panini produsse l’album Discoteche d’Italia ‘93, una raccolta di figurine dedicata al divertimento numero uno a livello italiano. Ma vediamo un contributo audiovisivo:

bomba raga

La raccolta era organizzata secondo una divisione per locale notturno: le figurine da collezionare erano dedicate alle foto della pista da ballo, al logo della discoteca, ai Dj e soprattutto ai PR. L’album testimonia un modo molto diverso di intendere la vita notturna e la musica elettronica in generale, come si evince dal video del lancio promozionale dell’album:

tra i volti ancora noti: Ralf e un giovane Francesco Zappala

Si potrebbero fare molte considerazioni sulla scomparsa delle discoteche, sulla musica elettronica prima della nascita della clubbing culture, o sul mutevole ruolo sociale svolto da figure come i localari, i dj e i PR. Tuttavia non faremo niente di tutto questo perché ormai lo sanno tutti che un’immagine dice piu di mille parole.